mercoledì 1 gennaio 2014

Com'è Jean Jacques Lebel, tra dada, surrealismo e happening?!

Cari amici, è probabile che se state seguendo il nostro percorso di ricerca, sia venuto a voi come a noi una certa curiosità per la figura di Jean Jacques Lebel, figlio d'arte (come spesso accade), cresciuto nell'ambiente dada e surrealista, con un'imprevedibile passaggio in Italia per frequentare l'accademia di belle arti di Firenze, e la successiva espressione attraverso la scrittura di libri e la corrente dell'happening, evento in cui era più importante l'atmosfera creata che non l'oggetto (poesia, pittura, etc..) della rappresentazione.
Per chi voglia approfondire vi linkiamo questa bella pagina-web d'annata, che vi colpirà con la sua grafica old-style:
http://www.ete.it/campofragole/lebel.htm